Festa dell’Incesto ad Harvard: l’invito è ad accoppiarsi!

All’Università di Harvard, nel Massachusetts, Stati Uniti, c’è una festa di routine che ormai sta diventando tradizione per Kirkland House: la “Incest-Fest“, ovvero la “Festa dell’Incesto”. 

Si tratta di un evento in puro stile American Pie. Scopo della festa è quello di avere quanti più rapporti incestuosi possibile. Prende il nome di “incesto”, perché l’evento è aperto solo ai residenti di Kirkland House, una delle residenze di Harvard. Così, gli studenti che vivono insieme (come se fossero membri della stessa famiglia) fanno sesso tra loro.

Uno degli studenti di Harvard ha deciso di ribellarsi e di dichiarare la propria opinione sul giornale The Crimson: si tratta di Samantha Berstler, che si è detta molto arrabbiata. Non contesta solo il nome dell’evento, sebbene lo reputi offensivo e insensibile, ma denuncia soprattutto come tutto ciò sia qualcosa di davvero orribile e lasci le sue vittime gravate da vergogna e umiliazione per il resto della loro vita. Secondo la studentessa diffondere il mito di incesto come qualcosa di sexy e cool è davvero inopportuno.

Voi, che ne pensate?!

YB

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...