Israele: Netanyahu rieletto

Benjamin Netanyahu è stato rieletto nel ruolo di primo ministro di Israele. Lo ha annunciato il comitato centrale delle elezioni israeliane. La notizia, naturalmente, non è stata accolta favorevolmente dai palestinesi visti gli eventi degli ultimi mesi.

BENJAMIN NETANYAHU

Benjamin Netanyahu ha tenuto un discorso, affermando:

“Sono orgoglioso di essere il vostro primo ministro. Vi ringrazio di darmi la possibilità, per la terza volta, di guidare lo Stato di Israele. E’ un grande privilegio e una grande responsabilità”

Il Likud, il suo partito, ha però registrato una forte perdita di voti. All’interno della Knesset (parlamento), il Likud potrà infatti disporre di soli 31 seggi, 11 in meno di quelli della scorsa legislatura. Indispensabile quindi per Netanyahu trovare degli alleati per dare vita ad una coalizione di governo.

YAIR LAPID

Tra i candidati più probabili vi è il nuovo partito Yesh Atid, guidato dal presentatore televisivo Yair Lapid, che si è affermato come seconda forza del paese ottenendo ben 19 seggi.

Lapid pare tuttavia sia stato corteggiato anche dal Partito Laburista HaAvoda di Shelly Yachimovich, che ha tentato invano di convincere Lapid ad entrare nell’opposizione.

Una grande crescita è stata poi registrata dall’estrema destra ultranazionalista rappresentata dal partito HaBayit HaYehudi (La casa ebrea), che è passata da 3 a 12 seggi.

Il partito di centro Kadima, un tempo principale forza di opposizione, ha subito invece un forte crollo, passando da 26 a 2 soli seggi.

Un recordo positivo è rappresentato dai 26 seggi su 120 che saranno occupati da donne!

YB

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...