Drunkoressia: ubriache e magre da morire

La drunkoressia è un termine coniato dal New York Times  – ma non ancora riconosciuto dalla medicina ufficiale –  e sta ad indicare una pericolosa moda in voga tra le ragazze.

drunkorexia

Il nome deriva dall’unione di ‘drunk’ e ‘oressia’ e rappresenta una variante dell’anoressia ma con una peculiarità: si rinuncia al cibo per bere di più.

drunk

Nato nei college americani, questo pericoloso fenomeno da qualche anno è ormai sbarcato anche in Italia. Il dottor Emanuela Scafato, responsabile dell’Osservatorio nazionale sull’alcol dell’Istituto Superiore della Sanità, in un’intervista concessa a Il Messaggero ha dichiarato:

“Arriva dai Paesi anglosassoni, dov’è già molto in voga tra le ragazzine. Emulano un modello che viene dal mondo della moda. Le modelle si sottopongono a diete rigorose, cercando di eliminare gli alimenti nutrienti. Sono state le prime a scoprire che bere può aiutare a dimagrire, fornendo un senso di sazietà e quel minimo di calorie che servono per sopravvivere, così da fare a meno dei nutrienti”

drunkorexiaEsattamente la drunkoressia indica un anomalo e pericoloso comportamento alimentare: mangiare poco o nulla per poter assumere forti quantità di alcolici. I vantaggi sono molteplici dato che non si ingrassa e ci si ubriaca molto prima.

La drunkoressia causa gravi danni alla salute. In primis per il fegato che deve metabolizzare elevate quantità di alcol. Si parla così di rischi di epatite alcolica, cirrosi ed altre malattie molto serie. Vengono anche colpiti reni, cuore, circolazione sanguigna ed esofago. Non da ultimi i danni che la carenza di vitamina B1 causa al sistema nervoso e cardiovascolare.

ragazzeI giovani a rischio nel nostro paese sarebbero 300mila, perlopiù tra i 14 e i 17 anni. La tipica persona affetta da questo disturbo è donna, adolescente ed insicura.

drunkore

Laura della Ragione, referente del Ministero per i disturbi alimentari, ha dichiarato:

“Bevono per dimagrire. E’ la nuova patologia che sta colpendo molti ragazzi con disturbi alimentari”

Articoli correlati: “Anoressia: il dramma di Valeria → immagini adatte ad un pubblico adulto ←”

YB

3 thoughts on “Drunkoressia: ubriache e magre da morire

  1. Pingback: Anoressia: il dramma di Valeria → immagini adatte ad un pubblico adulto ← | Nel Paese dei Balocchi

  2. Alimentazione e nutrizione sono due cose completamente diverse. L’alimentazione è un atto cosciente, consapevole, di scelta di cibo per introdurre elementi che ci diano energia cioè calorie. La nutrizione è un atto non cosciente, è la presenza nei cibi di quei principi attivi che sono: vitamine, minerali, antiossidanti, enzimi e altro ancora, che sono fondamentali per l’efficacia biologica di un cibo e diretti responsabili del corretto funzionamento dell’organismo. Molte persone si alimentano e non si nutrono come si dovrebbe. C’è bisogno di capire come ottenere sufficienti calorie per avere energia ma anche come far si che gli alimenti vadano a nutrire le nostre cellule, per sapere come nutrirsi efficacemente il modo c’è scarica gratuitamente il report: http://www.benessereunico.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...