Le reazioni divertenti dei social dopo le elezioni

Galleria

Questa galleria contiene 22 immagini.

Annunci

LeMonde: Spettacolare rimonta di Berlusconi ma Grillo unico vincitore. L’Italia è ingovernabile

Lunedì l’Italia è sprofondata in una situazione di stallo, con una Camera dei Deputati in mano alla sinistra e un Senato rimasto senza una maggioranza, dopo le elezioni segnate dal boom dell’ex comico Beppe Grillo.

scrutiniSilvio Berlusconi ha detto di  Continua a leggere

Giannino, leader di FARE, si dimette ma resta candidato premier

Oscar Giannino annuncia su Twitter la sua decisione di lasciare il vertice del movimento ‘Fare – Per fermare il declino’ dopo il caos sui titoli accademici fasulli.

oscar giannino

Continua a leggere

Israele: Netanyahu rieletto

Benjamin Netanyahu è stato rieletto nel ruolo di primo ministro di Israele. Lo ha annunciato il comitato centrale delle elezioni israeliane. La notizia, naturalmente, non è stata accolta favorevolmente dai palestinesi visti gli eventi degli ultimi mesi.

BENJAMIN NETANYAHU

Benjamin Netanyahu ha tenuto un discorso, affermando:

“Sono orgoglioso di essere il vostro primo ministro. Vi ringrazio di darmi la possibilità, per la terza volta, di guidare lo Stato di Israele. E’ un grande privilegio e una grande responsabilità”

Continua a leggere

Aspre critiche per Monti dal Financial Times

La politica ha fatto scoppiare la bolla Monti

L’annuncio che Mario Monti aveva intenzione di dimettersi da Primo Ministro italiano ci dice due cose: la politica si sta immischiando e la crisi sta di nuovo peggiorando.

mario monti

Ho sempre rispettato il signor Monti come commissario europeo e come grande osservatore degli affari europei, ma sono più scettico sulla sua performance in Italia come capo del governo. L’adulazione a volte acritica di cui godeva era basata sull’idea che lui potesse risolvere i problemi italiani mettendo da parte la politica, imponendo riforme e un sacco di austerità. L’opinione dominante in Italia era che solamente un governo tecnocratico fosse in grado di portare a termine questa linea politica.

Continua a leggere