Littizzetto: “Una volta quando uno non sapeva fare niente lo mandavano a scaricare le cassette ai mercati generali, adesso entrano in Parlamento!”

Luciana Littizzetto a ‘Che tempo che fa’ il 10 marzo scorso con un intervento sulla colite della Regina Elisabetta, il MoVimento 5 Stelle e la democrazia del web, il teatrino Grillo-Bersani, il governo italiano e la possibilità di tornare alle urne… ma anche Fabri Fibra, Maria de Filippi, il calcio mercato e la torta Ikea.

che tempo che fa

Continua a leggere

Annunci

Alemanno: “Gli italiani devono pagare il Conclave”. Chiesti 4,5 milioni di rimborso al Governo

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha chiesto un rimborso urgente al Governo Monti di 4,5 milioni di euro per salvaguardare l’immagine dell’Italia davanti al mondo intero.

“La città è pronta all’inizio del Conclave: da oggi siamo in campo e la cabina di regia sta funzionando.

gianni alemanno

“Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo ma rimane il problema delle risorse che non arrivano, così come non arriva una risposta dal Governo. Lo sollecito ancora una volta perché questo è un evento che non riguarda solo Roma ma tutta l’Italia”

Continua a leggere

LeMonde: Spettacolare rimonta di Berlusconi ma Grillo unico vincitore. L’Italia è ingovernabile

Lunedì l’Italia è sprofondata in una situazione di stallo, con una Camera dei Deputati in mano alla sinistra e un Senato rimasto senza una maggioranza, dopo le elezioni segnate dal boom dell’ex comico Beppe Grillo.

scrutiniSilvio Berlusconi ha detto di  Continua a leggere

Lettera agli italiani di Beppe Grillo

Beppe Grillo ha scritto oggi sul suo blog una lettera aperta a tutti gli italiani.

grillo lettera agli italiani

Ve la ripropongo.

Continua a leggere

Grillo: “Al Qaeda bombardi Roma” – VIDEO

Lo Tsunami Tour di Beppe Grillo è approdato sabato 2 febbraio a Bologna, in Piazza Maggiore, proprio sotto le Due Torri. Sotto una pioggia incessante, il discorso del comico e leader del MoVimento 5 Stelle (M5S) si è abbattuto proprio come uno tsunami. In particolare, ha fatto discutere la proposta shock che Grillo ha lanciato ad Al Qaeda, parlando dell’intervento militare in Mali:

“Lanciate un missile sul Parlamento, le coordinate ve le diamo noi”

beppe grillo tsunami tour

Qui di seguito vi propongo il discorso di Grillo e il video della proposta shock.

Continua a leggere

Aspre critiche per Monti dal Financial Times

La politica ha fatto scoppiare la bolla Monti

L’annuncio che Mario Monti aveva intenzione di dimettersi da Primo Ministro italiano ci dice due cose: la politica si sta immischiando e la crisi sta di nuovo peggiorando.

mario monti

Ho sempre rispettato il signor Monti come commissario europeo e come grande osservatore degli affari europei, ma sono più scettico sulla sua performance in Italia come capo del governo. L’adulazione a volte acritica di cui godeva era basata sull’idea che lui potesse risolvere i problemi italiani mettendo da parte la politica, imponendo riforme e un sacco di austerità. L’opinione dominante in Italia era che solamente un governo tecnocratico fosse in grado di portare a termine questa linea politica.

Continua a leggere

Berlusconi: Mussolini fece cose giuste! – E’ polemica

Silvio Berlusconi è arrivato oggi, 27 gennaio 2013, all’inaugurazione del memoriale della Shoah a Milano.

berlusconi mussolini shoa

Parlando di Benito Mussolini e del memoriale ha dichiarato:

Continua a leggere

Arrivano i meggings: i leggings da uomo

All’inizio del 2013 alcuni stilisti hanno rivoluzionato il mercato presentando  – nel corso di una sfilata americana –  i cosiddetti meggings, ossia i nuovissimi leggings da uomo, il nuovo trend per quanto riguarda la moda per uomo!

Continua a leggere

“L’urlo della Rete”, il nuovo inno scelto da Beppe Grillo

Beppe Grillo ha annunciato il nuovo inno del Movimento 5 Stelle (M5S) per la campagna elettorale. Si tratta di “L’urlo della Rete, Uno che vale Uno“.

beppe grillo

Beppe Grillo sul suo blog presenta così il nuovo inno:

“La taranta del Web, per la prima volta una canzone dedicata a tutti quelli che parlano a loro nome, perché in rete Uno vale Uno”

Continua a leggere