Russia: legge shock anti-gay

Mentre gli Stati Uniti di Barack Obama avanzano nella lotta per i diritti civili degli omosessuali, i loro eterni rivali russi guidati da Putin retrocedono vergognosamente.

duma

La Duma ha infatti approvato in prima lettura un testo di legge anti-gay. Il nuovo ddl vieta in teoria “la propaganda dell’omosessualità davanti a minori”, ma di fatto prevede sanzioni per qualsiasi azione pubblica in difesa dei diritti degli omosessuali. Il 25 gennaio 2013 si sono pronunciati a favore della legge 388 parlamentari, uno contro e un altro si è astenuto. Pertanto, sebbene servano altre due letture alla camera bassa per l’approvazione definitiva della legge, il cammino sembra già segnato.  Continua a leggere

Annunci