LeMonde: Spettacolare rimonta di Berlusconi ma Grillo unico vincitore. L’Italia è ingovernabile

Lunedì l’Italia è sprofondata in una situazione di stallo, con una Camera dei Deputati in mano alla sinistra e un Senato rimasto senza una maggioranza, dopo le elezioni segnate dal boom dell’ex comico Beppe Grillo.

scrutiniSilvio Berlusconi ha detto di  Continua a leggere

Annunci

Quando i sondaggi pre-elettorali si svolgono sui social…

Negli ultimi giorni, prima dell’oscuramento, i media ci hanno mostrato i risultati parziali dei vari sondaggi politici.

politik

Quello che realizza Almawave, una società del gruppo Almaviva, è un sondaggio innovativo. Tramite IrideAware infatti, esso si propone di raggiungere una puntuale comprensione dei contenuti generati dagli utenti, in near real time! Il sondaggio proposto analizza infatti la popolarità dei principali protagonisti della sfida elettorale in base alla loro presenza sui social network. In particolare, l’indagine è stata svolta sulle pagine ufficiali e non di Facebook e Twitter. Continua a leggere

Il video virale che impazza sul web è un fake

Scommetto che anche voi avete visto quel video virale che è impazzato sul web in cui un automobilista impacciato che con la sua Fiat 500 intasa Cardito, un paesino di periferia in provincia di Napoli. Sopraggiungono sul posto un raduno di motociclisti, una processione religiosa e un gruppo di ultras. Il video dura circa 10 minuti e si conclude con l’agognato spostamento della macchina e lo sblocco del traffico.

Continua a leggere

Aspre critiche per Monti dal Financial Times

La politica ha fatto scoppiare la bolla Monti

L’annuncio che Mario Monti aveva intenzione di dimettersi da Primo Ministro italiano ci dice due cose: la politica si sta immischiando e la crisi sta di nuovo peggiorando.

mario monti

Ho sempre rispettato il signor Monti come commissario europeo e come grande osservatore degli affari europei, ma sono più scettico sulla sua performance in Italia come capo del governo. L’adulazione a volte acritica di cui godeva era basata sull’idea che lui potesse risolvere i problemi italiani mettendo da parte la politica, imponendo riforme e un sacco di austerità. L’opinione dominante in Italia era che solamente un governo tecnocratico fosse in grado di portare a termine questa linea politica.

Continua a leggere